Cani al Ristorante: da oggi porte aperte (Finalmente!)

Si tratta di una rivoluzione pet friendly: i cani, a partire da oggi, se accompagnati dai loro padroni e provvisti di guinzaglio e museruola, avranno libero accesso a ristoranti, bar, gelaterie e pubblici esercizi in genere.

Niente più cartelli e divieti all’ingresso dei negozi dunque, in linea con le ultime disposizioni europee a cui anche l’Italia dovrà presto adeguarsi.

Dopo gli hotel e le spiagge, i padroni avranno la possibilità di andare al ristorante in compagnia del loro cane o di prendersi un caffè al bar, senza dover “parcheggiare” Fido in strada, legato a un lampione o a un paletto per le biciclette.

Leggi anche:

Una notizia questa che farà la gioia degli oltre 7 milioni di italiani che possiedono un cane. E che finora hanno dovuto fare i conti con i cartelli che impedivano ai loro amati animali di mettere anche una sola zampa dentro i locali pubblici.

Queste nuove direttive hanno il potere di superare gli eventuali divieti stabiliti dalle ordinanze comunali: in Europa la libera circolazione dei cani nei pubblici esercizi è una norma in vigore dal 2004.

Questa bellissima notizia, è stata annunciata in occasione dell’ultima giornata di Host, la Fiera Internazionale dell’Ospitalità Alberghiera, dove la Fipe – la Federazione che raggruppa i pubblici esercizi che operano in Italia – ha presentato la nuova versione del manuale sulle norme igienico sanitarie che tutti gli esercizi devono rispettare.

Il direttore generale della Fipe, Marcello Fiore, ha detto:

Il manuale presentato ieri a Milano stabilisce che non ci sono motivi igienici per impedire l’accesso ai cani in un ristorante o in un bar, ovviamente non possono scorrazzare nei locali in cui si cucina o si preparano alimenti e bevande.

Ma a parte questa restrizione, frutto anche di buon senso, d’ora in poi Fido non dovrà più stare in mezzo a una strada in attesa del suo padrone.

Leggi anche:

Si tratta di una rivoluzione pet friendly: i cani, a partire da oggi, se accompagnati dai loro padroni e provvisti di guinzaglio e museruola, avranno libero accesso a ristoranti, bar, gelaterie e pubblici esercizi in genere.

Si tratta di una rivoluzione pet friendly: i cani, a partire da oggi, se accompagnati dai loro padroni e provvisti di guinzaglio e museruola, avranno libero accesso a ristoranti, bar, gelaterie e pubblici esercizi in genere.

Fonte 1      Fonte 2

Leave a Reply