Olio d’Oliva contro i Tumori? Si! Ma che sia di qualità. 2

La regione Toscana ha presentato una ricerca sulle virtu’ antitumorali dell’Olio Extravergine d’Oliva in quanto ricco di polifenoli, sostanze in grado di avere effetti benefici sulla salute umana. Tutto questo a patto però che l’olio sia di qualità.

Lo studio è stato presentato da un team di ricercatori dell’Università di Siena e apre interessanti prospettive di tipo farmacologico non solo per la prevenzione, ma anche per la cura del tumore umano al colon.

Leggi anche:

L’olio extravergine di oliva e’ una delle principali fonti di polifenoli, un gruppo di sostanze chimiche con proprieta’ antiossidanti e potenziali benefici effetti sulla salute umana.

Ma qual’e’ il quantitativo di olio extravergine di oliva da assumere per ottenere questo tipo di effetti?

I ricercatori hanno risposto di aver lavorato con concentrati, ma che il quantitativo necessario ad otteneri gli effetti sopra citati è pari a quelli che si usano nell’alimentazione. Tradotto significa 40 grammi al giorno 3-4 cucchiai, meglio se crudo, di olio extravergine di oliva di qualita.

Il progetto è nato per valorizzarel’olio extravergine di oliva Toscano Igp, ovvero l’olio prodotto dall’omonimo consorzio che raggruppa in Toscana 11 mila produttori sull’intero territorio regionale.

Difatti, gli scenziati hanno dichiarato che:

Non tutti gli oli sono uguali, infatti un comune olio extravergine di oliva puo’ contenere dai 100 ai 250 mg di polifenoli, l’olio extravergine toscano Igp ne contiene almeno 450 mg. Un polifenolo dell’olio di oliva, secondo vari studi internazionali, ha proprieta’ antiossidanti, antinfiammatorie e antitrombotiche. Nel nostro laboratorio abbiamo delineato il meccanismo molecolare attraverso cui DPE contribuisce ad inibire la progressione del cancro al colon, andando ad interferire con i processi di infiammazione ed angiogenesi.

Dpe, attraverso l’inibizione di markers infiammatori e angiogenici, noti per contribuire al comportamento aggressivo nel cancro del colon, riduce la crescita del cancro al colon in modelli tumorali preclinici.

“Consumare olio di oliva extravegine prodotto in Toscana – si è detto – fa bene all’agricoltura e fa bene alla salute. E’ come se in Toscana avessimo una grande azienda farmaceutica, diffusa su tutto il territorio, che non produce farmaci ma un olio di oliva che, oggi e’ dimostrato, possiede effetti benefici per la salute umana”.

Leggi anche:

Olio Extravergine d'Oliva

La regione Toscana ha presentato una ricerca sulle virtu’ antitumorali dell’Olio Extravergine d’Oliva in quanto ricco di polifenoli, sostanze in grado di avere benefici effetti sulla salute umana. Tutto questo a patto però che l’olio sia di qualità.

Fonte Articolo

2 thoughts on “Olio d’Oliva contro i Tumori? Si! Ma che sia di qualità.

  1. ruggieri francesco paolo Dic 30,2013 23:38

    olio verde , Toscano, olio velenoso in modo centellinante tempo ! Olio giallo oro al frantoio, da olive mature, polpa viola vivo denso fino al nòcciolo, molazzate insieme a foglie di ulivo, olio super terapeutico, sia per proprietà insite nelle foglie verdi,nelle giuste quantità e qualità, presenti nelle olive verdi o con sola invaiatura e sia per proprietà di flavonoidi, tutti presenti in olive mature ma assenti o in minime quantità in olive verdi o solo invaiate. I polifenoli e flavonoidi, presenti nell’epicarpo o buccia esterna olive invaiate, in minima parte sono cedute all’olio, perché non essendoci fermentazione, tipo uva da vino, i relativi poli e flavonoidi, rimangono nella sanza ! mentre, quando l’oliva è matura, son presenti anche nell’endocarpo o polpa interna oliva, di colore viola denso vivo fino al nçcciolo e quindi, anche senza fermentazioni, ceduti all’olio i maggior quantita’, con olio giallo oro denso vivo e di durata conservazione proprietà, per minimo due anni e, molto di più, se olio, conservato in contenitori di argilla cotta !! Meditate, grandi PROFF. , la storia dell’uomo, se tramandata, deve pur esserci u motivo valido, altrimenti, se così non fosse, non avrebbe lunga vita di trasmissione super secolare ! L’olio verde, o oliva verde, come per qualunque frutto, ha sempre maggior acidità che sparisce con la maturazione !e, la società moderna, rispetto a 70-80 anni fa, è sempre in stato di acidosi, a causa di farmaci chimici di sintesi, alimentazione e bevande industriali e, da maggior stress vita, con olio verde acido,ad utilizzo giornaliero, peggiora sempre più la situazione di acidosi organismo !

  2. ruggieri francesco paolo Giu 2,2014 14:56

    peccato che nessuno , Toscani in modo particolare, abbia risposto al mio commento sull’olio di oliva !! LA VERITA’ FA MA LE E BRUCIA TUTTO E TUTTI !!

Leave a Reply