Il Metodo Stamina funziona. Ecco le prove che lo dimostrano!

Il medico Marino Andolina, vicepresidente della Stamina Foundation e direttore del Dipartimento Trapianti di Trieste, ha spiegato nel corso di un’intervista a Treviso24 perchè il Metodo Stamina funziona (il video integrale si trova in questo articolo).

Il 15 Gennaio una biologa si recherà con delle cellule congelate negli USA dal Prof. Ricordi, massima autorità per quanto riuarda le staminali nel diabete, il quale ne analizzerà il fenotipo per verificare se si tratta effettivamente di staminali, se sono vive e se ricevono il segnale per diventare neuroni.

Se tutto questo verrà confermato, tutte le accuse lanciate contro la Stamina Foundation decadranno: il Dott. Marino Andolina non ha alcun dubbio.

Se Celeste continua a migliorare dopo 8 mesi dall’iniziezione, questo non può essere un effetto puramente farmacologico ma deve essere un neurone che la sta riparando.

Leggi anche:

L’Europa cosa ne pensa?

L’Europa è la maggior responsabile di questa situazione. Vi è una direttiva imposta dalle multinazionali che ha trasformato le cellule da trapianto cellulare a terapia farmacologica. In sostanza, una cellula diventa una medica: si tratta di una legge contro natura!

A causa di questo, il nostro metodo dovrebbe seguire tutte le norme farmaceutiche ed essere testata sugli animali i quali ovviamente non possono dimostar nulla: cosa se ne fa un topo di cellule umane!? Fatto ciò è necessario affrontare alcune fasi nell’uomo: si tratterebbe di 10 anni!

Tutto questo costa circa 100/200 milioni di euro: solo una multinazionale può investire queste cifre, nessun centro di ricerca potrebbe.

Questo è un modo per paralizzare tutto finchè le case farmaceutiche non saranno pronte a venderci le fialette.

Ma queste cellule possono far male?

No! Come fanno le nostre stesse cellule a farci del male!?

Le cellule staminali adulte sono innocue, è stato certificato dalla stessa agenzia del farmaco.

Il video integrale si trova in questo articolo.

Leave a Reply