Arriva Aquacell: l’Eco-Batteria che si ricarica in Acqua

Si tratta della prima batteria ecologica, fabbricata con plastica riciclata (senza il classico involucro di metallo), esente da sostanze tossiche, stagna e senza data di scadenza. Pesa solo dodici grammi e inizia a fornire energia dopo esser stata immersa in acqua per pochi minuti.

Questa fantastica invenzione è stata sviluppata e lanciata sul mercato da Aquacell e – si spera – permetterà di ridurre le quantità di spazzatura elettronica che ogni giorno viene generata dalle batterie scariche.

Inoltre, essendo priva di metalli pesanti e altri materiali pericolosi come l’idrossido di potassio, permetterà un notevole risparmio di risorse naturali e al contempo di ridurre il potenziale inquinamento ambientale creato dagli accumuli di batterie usate, molto spesso non smaltite correttamente.

Come se non bastasse, queste batterie non necessitano di acqua per essere fabbricate e viene dunque eliminato a monte anche il problema del trattamento dei liquidi reflui e tossici di produzione!

Vi faccio infine notare che si tratta delle tipiche batterie che oggi utilizziamo in moltissimi oggetti elettronici, quali telecomandi, sveglie, radio joystick, ecc. E’ facile dunque immaginare quanto possa essere il potenziale risparmio – in termini ambientali – che questo fantastico prodotto possa offrirci!

Fonte Articolo

Leave a Reply