Un Farmaco non Brevettabile uccide i Tumori ma nessuno ne parla 4

Alcuni studiosi dell’Università di Alberta, a Edmonton, in Canada hanno scoperto che un noto farmaco sarebbe già capace di uccidere le cellule del cancro al polmone, mammella e cervello, lasciando intatte quelle sane.

Si tratta del Dicloroacetato, attualmente utilizzato per trattare i disordini metabolici. E’ un farmaco senza (o quasi) effetti collaterali e/o a lungo termine, non brevettabile, oggi ampiamente disponibile e molto economico rispetto ai costosi farmaci antitumorali prodotti da grandi aziende farmaceutiche.

Leggi anche: Potrebbe distruggere il 98% di un Tumore: vi presento l’Artemisia Annua

Gli scienziati canadesi hanno testato il dicloroacetato (DCA) sulle cellule dell’uomo, dove ha dimostrato ottimi risultati, e su topi con tumori molti gravi che si sono ridotti non appena hannno iniziato ad alimentarsi con acqua integrata con DCA.

Ma perchè le case farmaceutiche più importanti non sono coinvolte? E perchè i media non ne parlano?

Come funziona

Nelle cellule sono presenti i Mitocondri, degli organi con una struttura simile a quella dei batteri e con un proprio DNA mitocondriale, la loro funzione principale è quella di produrre energia. I mitocondri sarebbero capaci di contrastare il cancro ma hanno bisogno di una spinta. Il Dicloroacetato sarebbe capace di innescare i mitocondri affinchè combattano le cellule tumorali.

Leggi anche: Una “Bevanda Miracolosa” sconfigge il Cancro

In sostanza i Mitocondri possono innescare un processo, denominato Apoptosi, che consiste nell’autodistruzione di una cellula. Nei tumori tale meccanisco non funziona, a questo gli permette di crescere a dismisura. Il DCA sarebbe in grado di riattivare i mitocondri così da permettergli di distruggere le cellule cancerogene.

Gli altri scienziati si sono sono invece sempre concentrati sulla glicolisi per ottenere lo stesso risultato, ma tale processo è di gran lunga meno efficace e più dispensioso.

Non è ipotizzare un interessamento delle case farmaceutiche a quanto detto sopra in quanto il DCA è un farmaco molto comune, poco costoso e non brevettabile, che viene utilizzato già dal 1970. Un eventuale conferma di quanto scoperto dagli scenziati canadesi non porterebbe alcun profitto.

Leggi anche: Incredibile: Professoressa sconfigge il Cancro eliminando i Latticini

Dal momento che le case farmaceutiche non se ne interesseranno, altri laboratori indipendenti dovrebbero iniziare a produrre questo farmaco e fare ulteriori ricerche per confermare le conclusioni di cui sopra e produrre i farmaci.

Un farmaco non brevettabile uccide i Tumori ma nessuno ne parla

Fonte 1 Fonte 2

4 thoughts on “Un Farmaco non Brevettabile uccide i Tumori ma nessuno ne parla

  1. Stefano Boni Apr 27,2014 23:58

    Vi prego, quando pubblicate articoli medici, specialmente su patologie che possono portare al decesso, inserite una bibliografia, ovvero citate almeno un articolo in maniera che chi vuole può approfondire. Inserire un riferimento è semplice, basta il nome dell’articolo, autore, anno e se vuoi fare il pignolo il nome della rivista.
    Così non fate informazione, ma diffondete parole e questo comunque non è utile, grazie.

  2. simone Mag 21,2014 21:44

    una mia amica è guarita da metastasi mangiando solo riso e facendo cure omopatiche e sfido chiunque a dimostare il contrario

  3. gemma Set 3,2014 16:47

    io con j rimei che nonostante tutto quello che si fà alla natura .ci offre ancora<ho salvato moltissimi animali e persone<una cosa come la chemio nn la farej maj <solo al pensiero che uccide il resto delle cellule sane dovrebbe far riflettere<serve solo x arricchire le case farmaceutiche <serve <chi ice che ci e guarito ossia un caso su mille <nn era cancro <

Leave a Reply